Post recenti

IL CARCIOFO

è un blog. 

è fatto di strati, tutti diversi.

ha una parte nascosta. 

è da sfogliare.

è come te.

February 21, 2018

Il nostro appuntamento settimanale con la teatroterapia si apre con una condivisione di C. che in un momento particolarmente duro della sua vita sta trovando sollievo e riparo nella lettura di un libro di Osho. La confidenza suscita non poche reazioni nel gruppo, che appare ostico nei confronti di figure carismatiche quali il mistico indiano. Le reazioni vanno dalla rabbia accesa alla paura, al sospetto, al disgusto, all'apprensione. Lentamente emerge nelle storie di tutti i partecipanti l'essere stati parte, in diverse fasi di vita, di gruppi spirituali e/o religiosi e di aver sperimentato con forte sofferenza una, seppure breve, perdita dell'identità personale, frutto di manipolazione e suggestione....

October 27, 2017

Teatro a Vanvera è un laboratorio teatrale sopra le righe. Si gioca, si cambia ci si scopre, ci si sorprende, ci si racconta storie e talvolta si cercano finali alternativi, si allena la consapevolezza, lo stare in gruppo, e non ultima, la serenità. Ogni settimana un piccolo report, dal Teatro Alfa, che ci ospita dietro il suo magico sipario rosso.

Stasera il gruppo è molto irrequieto. Arriviamo quasi tutti da giornate molto intense e stressanti ed è per questo che propongo un esperienza di meditazione che fa parte del repertorio della Mindfulness. Non si tratta di un esercizio mirato al rilassamento (anche se per alcuni avrà questo effetto secondario) ma di una pratica finalizzata alla concentrazione,...

October 24, 2017

Teatro a Vanvera è un laboratorio teatrale sopra le righe. Si gioca, si cambia ci si scopre, ci si sorprende, ci si racconta storie e talvolta si cercano finali alternativi, si allena la consapevolezza, lo stare in gruppo, e non ultima, la serenità. Ogni settimana un piccolo report, dal Teatro Alfa, che ci ospita dietro il suo magico sipario rosso.

Il gruppo è irrequieto stasera, in cerca. Persino le sedie su cui sediamo sembrano raccontare qualcosa di noi, rappresentano emozioni, stati d'animo, sensazioni. Così prendono forma la sedia dell'instabilità, dell'indecisione, della rabbia, della stabilità e dell'insubordinazione. E se ci scambiassimo di posto? Ognuno cerca un nuovo modo di stare, nella rabb...

October 19, 2017

“non è il teatro ad essere importante, ma superare le frontiere tra me e te: arrivare ad incontrarti per non perderti più tra la folla, né tra le parole, rinunciare alla paura ed alla vergogna alle quali mi costringono i tuoi occhi appena gli sono accessibile tutto intero. Non nascondermi più, essere quello che sono. Almeno qualche minuto, dieci minuti, venti minuti, un’ora. Trovare un luogo dove tale essere in comune sia possibile”.

Con queste parole Grotowsky, drammaturgo polacco del Novecento, descriveva il suo lavoro, il suo mondo. Con queste parole inizia un laboratorio di teatro dove il teatro non rappresenta solo una disciplina da imparare, un linguaggio da assimilare, ma una vera e propria rivo...

Please reload

Il Carciofo dal tenero cuore si vestì da guerriero,
ispida edificò una piccola cupola,
si mantenne all'asciutto sotto le sue squame.

Pablo Neruda, Ode al Carciofo

© 2023 by Maggie Louise. Proudly created with Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now